Strasburgo, Colmar e la foresta Nera

Posti rimasti:

€375,00   

Descrizione FAQ

 

Colmar e Strasburgo nel periodo dell’Avvento si vestono a festa e si coprono di luci scintillanti per lasciare senza fiato i suoi visitatori.
Due città bellissime da visitare tutto l’anno, ma che diventano ancora più magiche durante il periodo natalizio. Non lasciatevi intimorire dal freddo, mettete il berretto di lana e partite per questo bellissimo viaggio.

 

 

 STRASBURGO, COLMAR E LA FORESTA NERA: IL VIAGGIO 

 

1° giorno – 5 dicembre: Torino – Colmar – Strasburgo

Partenza in bus GT da Torino nei punti di ritrovo stabiliti(*).
Arrivo a Colmar (pranzo in ristorante tipico) ed a seguire tempo libero a disposizione per la visita dei mercatini di Natale che animano la Place des Dominicains, la Petite Venise e il Koïfhus.
La città durante il periodo dell’Avvento si illumina ed assume un’atmosfera fiabesca, un vero e proprio spettacolo coreografico che lascia i visitatori senza parole.

Nel pomeriggio proseguimento per Strasburgo con sosta a Riquewihr, uno dei paesi più belli dell’Alsazia situato lungo la celebre strada dei vini.
Tempo a disposizione per una breve visita prima di proseguire per Strasburgo.

Arrivo in hotel nei pressi di Strasburgo in serata, sistemazione, cena e pernottamento.

2° giorno – 6 dicembre: Strasburgo

Dopo la prima colazione in hotel, ci si dedicherà alla scoperta di questa città di confine soggetta alla duplice influenza francese e tedesca, evidente nella cultura e nell’architettura.
Nel corso della mattinata si potranno vedere i palazzi delle Istituzioni Europee ed il famoso quartiere tedesco edificato a partire 1884 dopo l’annessione dell’Alsazia all’impero germanico.
Nella grande piazza-giardino del quartiere si erge il monumento ai caduti realizzato nel 1936 dallo scultore Driver, che rappresenta una madre e due figli, di cui uno morto per la Francia, l’altro per la Germania proprio a indicare la doppia faccia della città.
Si proseguirà con la visita della Cattedrale e del centro storico.
Sosta per il pranzo in un tipico ristorante locale.


Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per la visita del “Christkindelsmärik”, il mercatino di Natale più antico della Francia.
Strasburgo è anche nota come la Capitale del Natale, accoglie infatti oltre 300 chalet dove si possono acquistare i prodotti della tradizione natalizia.


All'imbrunire la città di Strasburgo acquista un fascino particolare: si accende di luci, le vetrine brillano e le decorazioni abbelliscono le facciate delle case.
Ci sarà la possibilità così di fare il giro in battello sul fiume Ill (il battello è chiuso, riscaldato e ci sono gli auricolari in italiano per seguire la spiegazione) grazie al quale si può ammirare dall'acqua i monumenti visti in mattinata (costo € 15,00 circa).

Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno – 7 dicembre: foresta Nera – Torino

Dopo la prima colazione in hotel si partirà alla scoperta della Foresta Nera, lambita a ovest dal Reno e ad est dal Lago di Costanza.
Percorrendo la strada degli orologi a Cucù si arriverà a Triberg, considerata uno dei centri più importanti della fabbricazione e vendita di questi orologi.
Proseguendo verso la Foresta Nera si raggiungerà Friburgo considerata la capitale della Foresta Nera.
Visita del Duomo, del centro storico ed a seguire pranzo in ristorante tipico.
Nel primo pomeriggio, al termine del pranzo, inizio del viaggio di rientro a Torino.

Arrivo previsto alle ore 21,30 circa.

 

 

La quota comprende:

✅ Viaggio in pullman GT.

✅ Sistemazione in hotel 3* con trattamento di mezza pensione.

✅ Pranzi come da programma (bevande escluse).

✅ Accompagnatore per tutta la durata del viaggio.

✅ Assicurazione medico-bagaglio.

 

La quota NON comprende:

❌ Eventuale tassa di soggiorno.

❌ Extra e gli ingressi a musei e siti monumentali.

❌ Mance e facchinaggi.

❌ Crociera in battello (€ 15,00 circa).

❌ Tutto quanto non specificato alla voce “la quota comprende”.

(*) Gli orari e i punti di carico ti verranno comunicati prima della partenza.