Isole Eolie e perle barocche della Sicilia orientale

Posti rimasti:

€1.370,00   

Descrizione FAQ
Mobitour ti propone un viaggio alla scoperta della Sicilia e delle bellissime isole Eolie per ammirare i luoghi più significativi dell’isola più grande del Mediterraneo e del suo magnifico arcipelago.
Sarà un incredibile mix di bellezze archeologiche, culturali, enogastronomiche e naturali. Nel corso del viaggio potremo ammirare la natura incontaminata delle Eolie, tra spiagge, calette nascoste, mare cristallino e vulcani.

 

 ISOLE EOLIE E PERLE BAROCCHE DELLA SICILIA ORIENTALE

 

 1° giorno: Torino – Catania – Milazzo - Lipari

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto di Torino Caselle.
Una volta espletate le formalità d’imbarco si partirà per la Sicilia.
Una volta atterrati a Catania, sistemazione su bus privato e partenza per Milazzo dove ci imbarcheremo sul traghetto per l'Isola di Lipari.
Sistemazione in hotel a Lipari, cena e pernottamento.  

2° giorno: Salina

Dopo la prima colazione in hotel inizieremo il tour per scoprire via mare i posti più suggestivi di Salina e di Lipari (le cave di pomice, Pollara, Lingua, i Faraglioni) con soste bagno alla scoperta delle calette e delle baie più belle di queste due isole.
Dopo aver lasciato il Castello di Lipari e Canneto sosteremo nel magnifico anfiteatro delle Cave di Pomice di Lipari per un bagno. Questo è uno dei panorami più sorprendenti delle Eolie: una montagna di neve che si tuffa nel mare. In realtà la candida parete è un ex cava di pietra pomice nell'estremità nord-est di Lipari.
Una volta ripartiti costeggeremo il borgo di Acquacalda e ci dirigeremo verso Salina dove ci fermeremo per un bagno e per ammirare l'Arco naturale del Perciato, nella stupenda baia di Pollara resa famosa dal celebre film “Il Postino” di Massimo Troisi.
Proseguiremo la navigazione passando davanti a Rinella, tipico villaggio di pescatori e faremo scalo a Lingua, un altro piccolo borgo di pescatori. Visiteremo il villaggio e il “lago salato” che ha dato il nome all'isola. Qui avremo il pranzo dove mangeremo il “pane cunsato” una specialità delle isole eolie accompagnato da una granita siciliana.
Nel pomeriggio, durante il viaggio di rientro, ci fermeremo davanti ad alcune delle più belle grotte di Lipari (una su tutte: la Grotta degli Innamorati”) e faremo l’ultimo bagno nella spiaggia di Vinci, di fronte ai Faraglioni di Lipari.
Rientro in hotel a Lipari, cena e pernottamento.

3° giorno: Panarea – Stromboli

Dopo la prima colazione in hotel si partirà con bus privato per il tour dei posti più spettacolari di Lipari con sosta al belvedere Quattrocchi per ammirare dall'alto l'isola di Vulcano.
Proseguiremo passando per il borgo di Pianoconte, per il belvedere di Quattropani, da dove si gode una bellissima vista panoramica sull'isola di Salina e sulle Cave di Pomice. 
Nella tarda mattinata partiremo in motobarca per Panarea. La prima sosta la faremo alla famosa baia di Cala Junco, rinomata per le sue acque cristalline, qui avremo del tempo a disposizione per un bagno.
Al di sopra della Cala si trova il villaggio preistorico di Capo Milazzese risalente al 1.500 a. C.
Proseguiremo il giro dell’isola di Panarea costeggiando un arcipelago di isolotti e scogli che la circondano: Attracco al porto Panarea e pranzo in ristorante.
Quindi tempo a disposizione alla scoperta degli splendidi scorci e delle caratteristiche stradine del villaggio, i suoi esclusivi negozi e il piccolo centro abitato. 
Al termine ripartiremo alla volta dell’isola di Stromboli, fiancheggiando gli isolotti di Basiluzzo e Spinazzola. Giro dell’isola in motobarca passando da Ginostra, piccolo borgo di pescatori, e dallo scalo Pertuso (il porto più piccolo del mondo) e dallo scoglio Strombolicchio.
Durante la navigazione potremmo cenare a bordo con una “Maccheronata all'Eoliana” con antipasto, vino malvasia e biscottini (*).
Attracco nel paesino di Stromboli dove è prevista una sosta per visitare il piccolo centro, passeggiare per le viuzze e curiosare nei colorati negozietti. 
Al tramonto partenza in motobarca per la Sciara del Fuoco dove si sosterà per ammirare dal mare affascinante spettacolo delle esplosioni vulcaniche.
Rientro a Lipari. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: Filicudi – Alicudi

Dopo la prima colazione in hotel partiremo in motobarca per l’isola di Filicudi passando da “La Canna”, un “neck” (naso) vulcanico alto 70 mt., come una lama infissa nel mare. Ci fermeremo alla Grotta del Bue Marino, luogo mistico dell’isola, per un bagno indimenticabile. Proseguiremo poi il viaggio passando per lo scoglio Giafante, fino a raggiungere Filicudi Porto. Durante la navigazione pranzeremo a bordo della motonave con una “Maccheronata alla Norma” con antipasto, vino, Malvasia e biscottini (*).
Visiteremo il piccolo paese dove potremo godere della sua bellezza selvaggia, e scoprire panorami mozzafiato. Una volta ripartiti costeggeremo il promontorio di Capo Graziano con le sue acque trasparenti fino a raggiungere Alicudi, l’isola più distante e selvaggia delle Eolie.
Una volta sbarcati sull’isola resterete meravigliati: qui il tempo qui pare essersi fermato! Non ci sono macchine e strade, solo il rumore del mare e la bellezza primordiale di un’isola abitata solo da circa 80 persone, che vivono di pesca e agricoltura. Qui la natura è la padrona indiscussa.
Sull’isola c’è la possibilità di fare una bellissima passeggiata lungo la stretta mulattiera che ci accompagna lungo le case dell’isola dove si aprono scorci di vita quotidiana inaspettati. Potremo incontrare anche qualche asinello, visto che questo è l’unico mezzo di trasporto di Alicudi.
Un negozio, un bar e un ristorante sono gli unici luoghi di aggregazione sull’isola.
In alternativa alla passeggiata è possibile fare un bagno nelle acque cristalline di Alicudi.
Rientro a Lipari per la cena e il pernottamento in hotel.


5° giorno: Vulcano

Dopo la prima colazione in hotel partiremo in motobarca per il giro dell'isola di Vulcano per scoprire Vulcanello, il vulcano più giovane dell’isola sul quale si trova la famosa “Valle dei Mostri” dove la natura si è divertita a creare fantastiche forme di lava.
Riprendiamo la navigazione e ci fermeremo alla Grotta del Cavallo, famosa per i suoi giochi di luce e alla “Piscina di Venere”, dove, nelle vicinanze, potremo fare un bagno.
Raggiungeremo quindi il piccolo borgo di Gelso, dove potremo vedere il faro e le spiagge di sabbia nerissima e fare un bagno rinfrescante.
Termineremo la navigazione al porto di Levante.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio tempo libero per acquisti o per fare il bagno nelle acque sulfuree.
Rientro a Lipari per fare gli ultimi acquisti.
Cena e pernottamento in hotel.


6° giorno: Ragusa

Dopo la prima colazione in hotel ci sposteremo al porto di Lipari e da qui ci imbarcheremo sulla nave per Milazzo. Proseguimento poi per Ragusa.
Pranzo in ristorante.
Al termine del pranzo ci aspetta la visita guidata di Ragusa Ibla, la città vecchia, vero gioiello barocco.
Partendo da Ragusa alta scenderemo per le viuzze medievali fino a raggiungere il duomo di San Giorgio uno dei monumenti più importanti della città nonché capolavori del barocco siciliano.
Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


7° giorno: Noto - Siracusa - Catania

Dopo la prima colazione in hotel partiremo per Noto: cuore e trionfo del barocco siciliano.
Nel 2002 il suo centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità da parte dell'UNESCO, insieme con le altre città tardo barocche del Val di Noto.
Visita guidata del centro storico: il Duomo, la Chiesa del Santissimo Crocifisso, il Palazzo arcivescovile etc.
Proseguiremo poi per Siracusa dove ci attende un delizioso pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio parteciperemo alla visita guidata alla zona archeologica: Teatro Greco, Orecchio di Dionisio, Anfiteatro Romano e del centro storico di Ortigia: il Duomo che è il vecchio tempio di Minerva, Fonte Aretusa, etc.
Nel tardo pomeriggio partiremo per Catania.
Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


8° giorno: Catania - Torino

Dopo la prima colazione in hotel inizieremo la  visita guidata di Catania. Potremo passeggiare sulla famosa via Etneane ammireremo la  Cattedrale di Sant'Agata, la fontana dell'Elefante e le altre meraviglie architettoniche che la città ci offre.  Proseguimento per l'aeroporto di Catania per il  volo di rientro a Torino.

(*) l'attività potrebbe subire variazioni a causa della normativa sanitaria anti Covid.

NOTE:

  • E' previsto il transfer da Torino a Caselle e viceversa al costo di € 20,00a persona nel caso in ci fossero almeno 20 persone interessate.
  • E' possibile che possa cambiare l'ordine delle escursioni o che qualche escursione possa essere sostituita con un'altra a cause delle condizioni atmosferiche o per cause NON imputabili all'organizzatore.

 

La quota comprende:

✅ Volo aereo Torino - Catania A/R con Alitalia con bagaglio a mano e da stiva (tasse aeroportuali incluse).

✅ Tutti i trasferimenti in pullman come da programma.

✅ Aliscafo Milazzo - Lipari A/R.

✅  Sistemazione in hotel 4*  con trattamento di pensione completa dalla cena del 1° giorno alla colazione dell'ultimo. Bevande ai pasti incluse (acqua e vino).

✅Tutte le escursioni in barca alle Isole Eolie come da  programma.

✅ Tour della Sicilia orientale in pullman GT come da programma.

✅ Auricolari di ultima generazione per tutta la durata del viaggio

✅ Visite guidate di Ragusa, Noto, Siracusa e Catania

✅ Ingresso al Parco Archeologico di Siracusa

✅ Assicurazione medico-bagaglio.

✅ Accompagnatore per tutta la durata del viaggio da Torino.

 

La quota NON comprende.

Tassa di soggiorno da pagare in loco.

❌ Ingressi extra da pagare in loco.

Mance e facchinaggi.

Gli extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.