Isole Borromee e Trenino delle Centovalli

Posti rimasti:

€179,00   

Descrizione FAQ

Suggestivo tour alla scoperta delle Isole Borromee sul lago Maggiore e del Canton Ticino a bordo del famoso Trenino delle Centovalli che collega Locarno a Domodossola attraversando paesaggi mozzafiato.

 

 

 ISOLE BORROMEE\TRENINO DELLE CENTOVALLI: IL VIAGGIO 

 

1° giorno – 26 settembre: Torino – Stresa – Isole Borromee

Partenza in bus GT da Torino nei punti di ritrovo stabiliti(*).

Sosta lungo il tragitto.
Arrivo in mattinata a Stresa e inizio del giro in battello delle Isole Borromee, che da sempre attirano appassionati di arte, storia e botanica.

La crociera è articolata come di seguito: inizio crociera da Stresa e arrivo all’Isola Bella, in gran parte occupata dal giardino all’italiana del palazzo Borromeo, visita (con guida) del Palazzo e del Giardino Botanico. Reimbarco e partenza per l’Isola dei Pescatori (anche chiamata Isola Superiore), l’unica dell’arcipelago ad essere stabilmente abitata. Breve giro orientativo dell’isola e pausa pranzo facoltativa in ristorante; nel primo pomeriggio reimbarco e partenza per l’Isola Madre, la più grande delle Isole Borromee.

Tempo libero a disposizione per la visita individuale del Palazzo e del Parco all’inglese di 8 ettari, con la famosa “scala dei morti” o per esplorare il delizioso borgo.

Nel tardo pomeriggio rientro a Stresa, situata in una magnifica posizione panoramica tra il lago e le verdi pendici del monte Mottarone.

Walking tour orientativo lungo il famoso lungolago fiorito e tempo libero a disposizione per shopping o visite individuali.

Arrivo in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

2° giorno – 27 settembre: Trenino delle Centovalli – Domodossola – Torino

Prima colazione in hotel e partenza per Locarno, comune del Canton Ticino e punto di partenza della famosa ferrovia Vigezzina.

Breve giro orientativo della città ammirando la famosa Piazza Grande, il Palazzo Municipale con i suoi portici in stile italiano, la Torre Civica della metà del XIV secolo e la seicentesca Chiesa Nuova.

Tempo libero a disposizione per il pranzo e per visite individuali.

Salita a bordo dello storico trenino blu, conosciuto anche con il nome di Trenino delle Centovalli.

Ferrovia alpina per eccellenza, la Vigezzina attraversa paesaggi suggestivi dominati da boschi, montagne, corsi d’acqua e cascate, lungo un percorso mozzafiato di ben 52 km, formato da 83 ponti e 31 gallerie.

Completamente immerso nella natura, questo tracciato tra Svizzera e Italia, offre ai passeggeri la possibilità di osservare da vicino scenari mozzafiato altrimenti irraggiungibili.

Arrivo a Domodossola nel pomeriggio.

Giro orientativo della città con visita dei principali luoghi di interesse, tra cui Piazza Chavez, Piazza del Mercato, Piazza Convenzione e la Chiesa dei Santi Gervasio e Protasio. Tempo libero a disposizione.

Nel tardo pomeriggio partenza per Torino ed arrivo previsto in serata.

Note: è richiesta la carta di identità (Locarno si trova in territorio Svizzero).

 

 

La quota comprende:

✅ Viaggio in pullman GT.

✅ Accompagnatore turistico per tutta la durata del viaggio.

✅ Biglietto Trenino delle Centovalli da Locarno a Domodossola.

✅ Crociera sul lago Maggiore.

✅ Tassa di sbarco sulle isole Borromee.

✅ Guida turistica autorizzata per la visita dell’Isola Bella.

✅ Sistemazione in Hotel 3* con trattamento di mezza pensione.

✅ Tutti i trasferimenti come da programma.

 

La quota NON comprende:

❌ Eventuale tassa di soggiorno.

❌ Tutti gli ingressi, salvo ove espressamente indicato.

❌ Mance e facchinaggi.

❌ Tutto quanto non indicato alla voce “La quota comprende”.

(*) L’orario e le fermate verranno confermate successivamente.